Milena Sutter, 13 anni, scompare a Genova giovedì 6 maggio 1971, all’uscita dalla Scuola Svizzera che frequentava.

Il suo corpo, senza vita, viene trovato due settimane dopo – giovedì 20 maggio – al largo della spiaggia di Priaruggia, nella zona est di Genova.

L’unica persona sospettata e indagata, almeno in via ufficiale, è Lorenzo Bozano, 25 anni.

Sarà soprannominato dai giornalisti il “biondino della spider rossa”. Non è biondo, né magrolino.

Assolto nel 1973, in primo grado, Bozano viene condannato all’ergastolo nel 1975, nel processo d’appello.

Questo blog è dedicato al caso di Milena Sutter e a quello di Lorenzo Bozano ed è frutto di una ricerca universitaria – qui espressa in forma divulgativa – sul tema crimine, giustizia e media.

Sul caso la criminologa Laura Baccaro e Maurizio Corte, giornalista e media analyst, hanno scritto il libro Il Biondino della Spider Rossa. Crimine, giustizia e media.

La ricerca è condotta dall’associazione culturale ProsMedia, sotto il coordinamento scientifico di Maurizio Corte, nell’ambito del Centro Studi Interculturali dell’Università degli Studi di Verona.

Lorenzo Bozano - libro Il Biondino della Spider Rossa

Lorenzo Bozano è colpevole o innocente?

Lorenzo Bozano oggi. Dopo 50 anni la stessa domanda: colpevole o innocente? Una domanda molti mi pongono, a lezione, dopo aver parlato del caso di Milena Sutter e della figura di Lorenzo Bozano. “Ma il Biondino della Spider Rossa è innocente o colpevole?”. Domanda prevedibile, per chi si avvicina a

Leggi
Giornalismo investigativo e giornalismo d'inchiesta - Blog sul sequestro di Milena Sutter - Il Biondino della Spider Rossa - Agenzia Corte&Media Verona - photo by João Silas

Caso Sutter-Bozano: i rotocalchi e la voce degli inquirenti

Il caso Sutter-Bozano fra le carte degli inquirenti e dei giudici e gli scritti dei giornalisti. I giornali hanno spesso un ruolo molto importante nel presentare un certo caso giudiziario. I media creano i “personaggi”, oltre la verità concreta dei fatti, e spesso dimenticano le persone. Quale rapporto vi è

Leggi
Lorenzo Bozano - sequestro e omicidio milena sutter - blog ilbiondino.org - Agenzia Corte&Media Verona

Bozano sui giornali: capro espiatorio e “folk devil”

I media e la criminalizzazione di un sospettato prima ancora della condanna. Che gusto c’è, colleghi giornalisti, a distruggere una persona? A offenderla senza appello? Una risposta l’ho. E anche un movente. Ma qui ci interessa sapere come si sono comportati i giornali genovesi nei confronti del “biondino della spider

Leggi
Milena Sutter, Lorenzo Bozano, analisi dei media - sequestro e omicidio - Genova - 1973

Il ruolo della stampa nel caso di Milena Sutter

I media hanno proposto la narrazione del caso come “sequestro” e “omicidio”. Come cittadini non possiamo non chiederci quanto la stampa influisca sulla percezione di una persona sospettata di un delitto. Nel nostro caso, la domanda è: quale ruolo ha avuto la stampa in un Cold Case come il sequestro

Leggi
Lorenzo Bozano - Milena Sutter - Cold Case

Cold Case: cos’è un caso giudiziario “a pista fredda”

Gli omicidi irrisolti attirano l’attenzione della pubblica opinione. Possiamo considerare il caso di Milena Sutter come un “Cold Case”? Il fatto che non sia stata raccontata tutta la verità ci autorizza a considerarlo ancora un caso a pista fredda. C’è da chiedersi come mai i “Cold Case” – i casi “a

Leggi
milena-sutter-sequestro-libro-il-biondino-della-spider-rossa - blog ilbiondino.org - agenzia corte&media - verona

Cold Case: perché il libro sul caso di Milena Sutter?

Ricerca sul presunto sequestro e omicidio che sconvolse Genova e l’Italia nel 1971. Un’ipotesi di ricerca c’è: che a decine di milioni di italiani sia stata raccontata, nel 1971, una storia inventata. E l’ipotesi continua con la necessità di verificare se il caso di Milena Sutter abbia tutto un altro

Leggi
Cronaca Nera - Sequestro di Milena Sutter - Lorenzo Bozano - blog Il Biondino della Spider Rossa - Agenzia Corte&Media Verona

Le narrazioni dei giornali sul caso di Milena Sutter

Come i media inventarono un “biondino” che non c’era. E una vicenda che non convince. Le narrazioni costruiscono la realtà. Le storie forgiano il nostro modo di vedere il mondo. Le parole costruiscono mondi che non esistono. Così è accaduto, in parte, anche per la vicenda del (presunto) sequestro e

Leggi
Funerali di Milena Sutter - vittimologia - autopsia psicologica - maggio 1971 - corriere mercantile - ilbiondino.org

Vittimologia: lo studio su Milena Sutter

Milena Sutter: l’analisi della vittima con l’Autopsia Psicologica. Cosa ci racconta la vittima di un delitto? Ci racconta molto se sappiamo leggere la sua personalità, le sue abitudini, lo stile di vita e le sue relazioni. L’analisi della vittima – anche nel caso di Milena Sutter – è fondamentale. La

Leggi
Biondino Spider Rossa - Milena Sutter - Lorenzo Bozano

Luci e ombre sul caso di Milena Sutter

La vicenda di Milena Sutter è una vicenda con molti dubbi e tante zone d’ombra mai indagate nel 1971. Di un dato siamo certi. Oltre ogni ragionevole dubbio. Il caso del (presunto) omicidio di Milena Sutter e del “Biondino della Spider Rossa” è un “caso opaco”. Sulla vicenda del sequestro

Leggi

Ti interessano storie crime, gialli e misteri?

Iscriviti a "Crime Window", la newsletter su film, romanzi, serie tv e articoli per gli appassionati di crimine e giustizia.