6. La scomparsa di Milena Sutter, ecco le piste trascurate dagli inquirenti

2018-12-04T17:36:46+00:00Lo studio del Caso, Lorenzo Bozano, Milena Sutter|

Il caso della scomparsa di Milena Sutter, il 6 maggio 1971 a Genova, presenta angoli mai illuminati. Registra errori, omissioni, piccoli incidenti che compromettono la visione. Il primo agosto del 1971 viene reso pubblico il "rapporto giudiziario relativo alle indagini sull'omicidio di Sutter Milena, ragazzina di anni 13". Secondo gli investigatori, "Milena è stata rapita nel pomeriggio [...]

5. Sequestro di Milena Sutter: il “rapitore” sbaglia il numero di telefono

2018-08-21T23:37:43+00:00Analisi mediatica, Caso Sutter-Bozano, Lo studio del Caso, Lorenzo Bozano, Milena Sutter|

Il sequestro di Milena Sutter e la telefonata del rapitore, nel maggio del 1971 a Genova, presentano alcune anomalie. Secondo la giustizia italiana, Lorenzo Bozano è il rapitore della ragazzina che, uscita dalla Scuola Svizzera alle 17, è sparita nel nulla. Il corpo di Milena Sutter è stato poi ritrovato, due settimane dopo, al largo [...]

4. Il caso di Milena Sutter: fermato Lorenzo Bozano. Trovato il “biondino” che non c’è

2018-12-04T17:29:28+00:00Caso Sutter-Bozano, Il racconto dei giornali, Lo studio del Caso, Lorenzo Bozano|

Nella scomparsa di Milena Sutter - che giornali e inquirenti trattano come un sequestro - entra subito in campo la figura di Lorenzo Bozano. Il "caso di Milena Sutter" diventa così il "Caso Bozano". E come tale resterà per molti. Figlio di un ex funzionario degli Armatori Costa, Paolo Bozano, il giovane Lorenzo nel maggio [...]

2. Il Biondino della Spider Rossa inventato dai media. E confermato dagli inquirenti

2018-11-30T10:23:03+00:00Analisi mediatica, Caso Sutter-Bozano, Lo studio del Caso, Lorenzo Bozano|

Il "biondino della spider rossa" è un personaggio immaginario. A raffigurarlo per primo è il quotidiano genovese del pomeriggio, il Corriere Mercantile: lo fa in un articolo del 7 maggio 1971, il giorno dopo la scomparsa di Milena Sutter. Il Corriere Mercantile dà così vita a un "biondino” che non esiste. E se esiste non [...]