Le pellicole in programmazione al cinema, con un occhio al mondo crime e dramma.

Ti presentiamo le trame dei film – con particolare attenzione a crime e dramma – usciti in questo weekend nelle sale dei cinema italiani.

Per i film crime e drama sul titolo c’è il link al trailer. Alla fine dell’articolo, trovi poi uno dei trailer dei film crime e drama citati nell’articolo.

Colpisce una sorta di ritorno al passato che attraversa la memoria italiana (“March of Rome”) e quella cinefila (“Battle Royale”).

In tutto comunque chi ama la condivisione della sala trova ben 11 offerte diverse oltre al docu MAHAMOOD di Giorgio Testi, distribuito da Nexo Digital.

MARCIA SU ROMA di Mark Cousins con Alba Rohrwacher. Preceduto da attese prese di posizione, suscitate del resto dallo stesso regista, arriva nelle sale il film-documento dell’autore di “History of Film”.

Il punto di partenza e’ un vecchio film del 1923, “A noi”, realizzato per celebrare la gloria della Marcia.

Cousins lo smonta e rimonta mettendo in evidenza i trucchi della retorica e il modo in cui si rimodella la storia per la propaganda.

Poi il film vira sul presente e, grazie alla figura di una giovane donna sedotta e ‘tradita’ dal fascismo, disegna un percorso che riannoda i fili della storia.

Per un pubblico in grado di discernere i fatti dalle opinioni.

Sul fascismo, è assai consigliato il libro di Giovanni Fasanella e Mario José Chereghino Nero di Londra. Il libro dimostra, documenti autentici e declassificati degli archivi britannici alla mano, che Benito Mussolini fu un burattino costruito e gestito (in modo diretto e indiretto) dal Regno Unito e da Winston Churchill.

– ASTOLFO di e con Gianni Di Gregorio e con Stefania Sandrelli, Alfonso Santagata, Mauro Lamantia, Alberto Testone, Agnese Nano, Simone Colombari, Andrea Cosentino, Biagio Forestieri, Mariagrazia Pompei, Francesca Ventura, Gigio Morra.

L’autore di “Pranzo di ferragosto” continua nel suo viaggio attraverso la mezza età.

Il suo Astolfo è un placido pensionato che, causa sfratto, deve lasciare la città e torna a vivere nel vecchio palazzotto di famiglia in provincia.

Tra strani incontri e difficolta’ di adattamento troverà anche Stefania, una donna piena di vita che la figlia vorrebbe confinare al semplice ruolo di nonna.

I due invece ritroveranno l’amore e il gusto di vivere.

BATTLE ROYALE di Kinji Fukasaku con Tatsuya Fujiwara, Aki Maeda, Taro’ Yamamoto, Chiaki Kuriyama, Takashi Tsukamoto, Sosuke Takaoka, Yukishiro Kotani, Eri Ishikawa, Sayaka Kamiya, Takeshi Kitano.

Dopo 22 anni ritorna sul grande schermo, in edizione accuratamente restaurata e presto accessibile anche in home video, il capolavoro del cinema d’azione giapponese, prototipo dei film “di caccia” come “Hunger Games” e oggetto di culto per Tarantino.

In un futuro ormai prossimo, per far fronte al dilagare della violenza giovanile, il governo vara degli autentici corsi di sopravvivenza per studenti estratti a sorte.

Condotti su un’isola deserta e armati di tutto punto, dovranno combattere finche’ un solo sopravvissuto potra’ tornare a casa, libero.

BLACK ADAM di Jaume Collet Serra con Dwayne Johnson, Pierce Brosnan, Sarah Shahi, Aldis Hodge, Noah Centineo, Bodhi Sabongui, James Cusati-Moyer, Marwan Kenzari, Quintessa Swindell, Joseph Gatt, Uli Latukefu, Stephen Jones.

Schiavo nell’antico Egitto, condannato per le sue malefatte, ucciso e riportato in vita dal mago Shazam, Teh-Adam è adesso un supereroe che deve pero’ ancora espiare le sue colpe.

Costretto a combattere con i suoi simili in una terra dominata dalla violenza, capirà finalmente che solo un cuore puro garantisce la vittoria. Dal fumetto firmato DC Comics.

 

Brado-film - Kim Rossi Stuart-min
Scena del film “Brado”. Una storia di rapporti tra padre e figlio con al centro un cavallo


BRADO di e con Kim Rossi Stuart e con Barbora Bobulova, Saul Nanni, Alida Calabria, Viola Sofia Betti, Rinat Khismatouline, Paola Lavini, Achille Marciano, Alma Noce, Federica Pocaterra.

Non sembra proprio un film italiano questo ritorno alla regia di Kim Rossi Stuart che si ritaglia il ruolo di un ranchero di casa nostra, costretto a chiedere aiuto al
figlio per addestrare un cavallo dopo che un incidente lo ha reso inabile al compito.

Tuttavia tra padre e figlio il dissidio è sordo e profondo, sicché l’impegno per il cavallo (autentico co-protagonista della storia), diventa anche il terreno di sfida tra due uomini che devono ritrovarsi.

UTAMA, LE TERRE DIMENTICATE di Alejandro Loayza Grisi con José Calcina, Luisa Quispe, Candelaria Quispe, Placide Ali, Felix Ticona, Santos Choque, René Calcina, René Perez, Jorge Yucra Nogales, Juan Carlos Calcina.

La siccità minaccia ormai da vicino la sopravvivenza del popolo degli altipiani boliviani.

Una anziana coppia che da sempre vive lontana dal mondo moderno deve risolversi a resistere, perire o abbandonare il proprio mondo.

Specie quando l’arrivo dalla città di un nipote intraprendente costringe a guardare la realtà in faccia. Un film che non si dovrebbe mancare.

WILD MEN di Thomas Daneskov con Rasmus Bjerg, Zaki Youssef, Bjrn Sundquist, Sofie Grabl, Marco Ils, Jonas Bergen Rahmanzadeh, Hakon T. Nielsen, Tommy Karlsen, Rune Temte.

Va segnalata la nuova linea di distribuzione di qualità promossa da I Wonder, che porta nelle sale un film scandinavo che è un autentico viaggio nella natura.

È la storia di Martin che abbandona la civiltà e sceglie di tornare a vivere come gli uomini primitivi.

Non sa quanto sia duro sopravvivere con archi, frecce e pelli d’animale nel Grande Nord finché un ex spacciatore, ferito e in fuga, non lo salva quasi senza saperlo.

Tra i due si instaura un forte legame che li spingerà a fuggire insieme, inseguiti da poliziotti, criminali e perfino una ragazza che rivendica il diritto di conoscere il padre.

È in sala anche il bellissimo documentario di Francesco Zippel, SERGIO LEONE, L’ITALIANO CHE INVENTÒ L’AMERICA con partecipazioni incredibili da Bob De Niro a Steven Spielberg.

Al cinema, infine, il film fantascientifico LUMINA di Samuele Sestieri, il documentario ecologico LA PANTERA DELLE NEVI di Marie Amiguet e Vincent
Munier. E il cartoon per i più piccoli A SPASSO COL PANDA, di Vasiliy Rovenskiy.

Questi che ti abbiamo presentato nell’articolo, quindi, sono i film in programmazione in sala, al cinema, questa settimana.

Sotto puoi vedere il trailer del film che Il Biondino della Spider Rossa ha scelto di mostrarti tra le pellicole in visione.

Cinema in sala: il trailer del film Wild Men

Sei appassionato di crime, gialli e misteri?

Scopri "Crime Window”. Non è una newsletter qualsiasi. È la raccolta irriverente di narrazioni fuori dal coro. Perché non ci piacciono le storie ufficiali. E perché la realtà spesso è diversa da come appare…