Il nuovo romanzo di Eshkol Nevo, Le vie dell’Eden, è un nuovo caso letterario. E ha tutta l’aria di poter diventare una serie televisiva.

Cosa troviamo nel romanzo? I nostri istinti profondi, l’attrazione, il sesso, l’amore e l’ambiguità nei rapporti di coppia e nelle relazioni umane.

Eshkol Nevo, l’autore di Tre piani che ha ispirato l’omonimo film di Nanni Moretti, in concorso al Festival di Cannes 2021, esce anche in Italia con il nuovo romanzo Le vie dell’Eden, pubblicato sempre da Neri Pozza.

È un romanzo che indaga nella natura umana e nei suoi segreti in tre storie che alla fine si uniscono fra loro.

Tre parti come era accaduto per i tre piani dell’anima del precedente romanzo, ma in modo più sottile.

“È il mio libro più intenso, più aggressivo, più sensuale, direi quasi libidinoso. Ne ho parlato con la mia editor che ha cercato di contenermi mentre faceva l’editing ma per me questo è un libro rock and roll e lo volevo così”, spiega lo scrittore.

“Avevo bisogno di questa istintualità, di questa pulsione forte che c’è nel romanzo”, sottolinea Nevo, al suo arrivo in Italia. “In 20 anni di scrittura, in questa fase della mia vita, doveva uscire così”.

Lo scrittore israeliano ha scritto il romanzo Le vie dell’Eden durante la pandemia.

Eshkol Nevo, 50 anni, autore di capolavori come Nostalgia e fondatore di una scuola di scrittura creativa, racconta tre storie nel libro:

  • quella di Mor e Ronen, in luna di miele in Bolivia, che incontrano Omri, un musicista che ha da poco divorziato;
  • quella del medico Asher Caro che prova uno strano istinto di protezione paterna per la giovane specializzanda Liat;
  • le avventure di una coppia che sta insieme da molti anni e ogni sabato va a camminare nei frutteti, ma nell’ultima escursione a fine salita lui scompare

Eshkol Nevo - romanzo Le vie dell'Eden - scrittore israeliano - copertina libro

I ROMANZI DI ESHKOL NEVO E IL TRIANGOLO

C’è sempre un triangolo, nelle narrazioni del romanziere israeliano.

“Il triangolo dal punto di vista letterario è una forma molto interessante”, fa notare Nevo. “È la seconda volta che scrivo un libro che ha tre parti e in ognuna delle tre parti effettivamente c’è un triangolo”.

Nella prima storia il triangolo è ovvio. Nel secondo racconto c’è il dottor Caro, c’è Liat e c’è la madre di Liat. E nel terzo l’uomo che scompare è in realtà  due persone. Forse è un uomo, forse è una donna, forse è entrambi.

Mi piace molto la forma di scrittura triangolare perché immediatamente scatena il dramma, però non si sa mai, forse in futuro potrei passare al pentagono”, dice sorridendo Nevo che trasmette una grande energia.

“Qui la connessione si ritrova nel finale del libro dove c’è il mistero del frutteto di cui parla il titolo del terzo racconto, che è poi il titolo di tutto il libro in ebraico”, spiega Nevo.

“Strizzo l’occhio al mio lettore italiano perché gli voglio restituire un po’ dell’amore che qui in Italia ricevo”, dice lo scrittore israeliano, molto amato nel nostro Paese. 

“Vengo in Italia quasi ogni due mesi, è la mia seconda casa”, racconta Nevo.

- Eshkol Nevo - romanzo Le vie dell'Eden - scrittore israeliano e Nanni Moretti ---
Lo scrittore Eshkol Nevo, a sinistra, con il regista Nanni Moretti sul set del film “Tre piani”, tratto dal romanzo di Nevo

Il romanzo Le vie dell’Eden può diventare una serie tv

Dopo il romanzo Tre piani, un nuovo film da questo libro? “Ne sarei felicissimo. Penso che questo libro potrebbe trasformarsi in una serie tv, ogni sua parte in un film oppure un film con tutte e tre le parti. È stata per me un’esperienza stupenda quella con Nanni Moretti”, dice Nevo.

“Negli ultimi due anni siamo stati costretti a tirare fuori tutte le fonti di speranza possibile per affrontare le distanze che ci obbligavano a tenere. A me ha aiutato Le vie dell’Eden, la scrittura mi ha salvato”, osserva lo scrittore israeliano.

E i segreti? “Hanno a che vedere nel libro con la fiducia”, risponde. “Come fai a sapere chi hai veramente difronte? Da vent’anni insegno scrittura creativa e arrivano da me persone che mi sembrano del tutto normali, poi da quello che scrivono scopro che nascondono un mondo di segreti che non avresti mai immaginato”.

Puoi trovare il romanzo Le vie dell’Eden, dello scrittore Eshkol Nevo, editore Neri Pozza, nella tua libreria di fiducia.

Oppure puoi acquistare Le vie dell’Eden qui, attraverso lo store online Amazon Libri dove trovi anche gli altri romanzi di Nevo.

 

***

Ti è piaciuto l’articolo? Sostieni il magazine che stai leggendo!

Se apprezzi il lavoro di analisi critica che come redazione de Il Biondino della Spider Rossa stiamo facendo, dai uno sguardo ai partner commerciali.

I link qui sotto sono collegamenti di affiliazione pubblicitaria. Tu risparmi con le offerte degli store online, il magazine guadagna una percentuale per ogni acquisto senza questa gravi sul tuo conto.

Abbiamo scelto questi store online perché li usiamo anche noi e ci troviamo bene. 
Cosa aspetti? Facci un giro 😉

Romanzo Le vie dell’Eden. Parla lo scrittore Eshkol Nevo

Sei appassionato di crime, gialli e misteri?

Scopri "Crime Window”. Non è una newsletter qualsiasi. È la raccolta irriverente di narrazioni fuori dal coro. Perché non ci piacciono le storie ufficiali. E perché la realtà spesso è diversa da come appare…