C’è Quentin Tarantino a catalizzare la giornata di martedì 19 ottobre 2021 alla Festa del Cinema di Roma.

Regista e sceneggiatore di culto, Quentin Tarantino ha saputo rivoluzionare il cinema di genere intervenendo, con modalità del tutto inedite e sicuramente innovative, sull’intreccio della storia, sconvolgendo sistematicamente la tradizionale linearità del racconto.

La sedicesima edizione della Festa del Cinema ospita così martedì 19 ottobre, alle ore 19, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, l’Incontro Ravvicinato con Quentin Tarantino.

Per l’occasione, il grande cineasta riceverà il Premio alla Carriera che sarà consegnato da Dario Argento.

QUENTIN TARANTINO, REGISTA DI CULTO

Il successo per Quentin Tarantino arriva sin dal suo esordio con Le iene, prosegue con Jackie BrownKill Bill vol. 1Kill Bill vol. 2Bastardi senza gloria e arriva fino al suo ultimo lavoro, C’era una volta a… Hollywood. Le sceneggiature originali di Pulp Fiction e Django Unchained gli sono valse due Oscar®.

Dichiara Tarantino: “C’è stato un momento della mia vita in cui guardavo qualsiasi film italiano. E ho dedicato gli anni migliori della mia carriera a realizzare la mia versione di questi film. Per questi motivi ricevere il Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma è fantastico (in italiano nel testo inglese, ndr)!”.

SELEZIONE UFFICIALE: YUNI E UNA PELICULA SOBRE PAREJAS

Due i film della Selezione Ufficiale presentati martedì 19 ottobre, alla Festa del Cinema.

Alle ore 18.30, presso il MAXXI, avrà luogo la proiezione del nuovo film di Kamila Andini, Yuni, la storia di un’adolescente indonesiana dalla brillante intelligenza che sogna di frequentare l’università.

Quando due uomini che conosce a malapena la chiedono in moglie, lei respinge entrambe le profferte di nozze, scatenando tra la sua gente dicerie e pettegolezzi che scaturiscono da una leggenda secondo la quale una donna che rifiuta tre proposte di matrimonio non si sposerà mai. La situazione diventa ancora più tesa quando un terzo uomo si presenta a chiedere la sua mano.

In sala Petrassi, alle ore 19.30 sarà la volta di Una película sobre parejas di Natalia Cabral e Oriol Estrada.

Natalia e Oriol sono una coppia di registi trentenni con una figlia piccola di nome Lia. Un giorno ricevono un’offerta per dirigere un documentario: decidono così di fare un film sull’amore di coppia, e ne intervistano diverse, cercando di sapere se vanno d’accordo e quali sono i loro problemi più tipici.

Mentre Natalia e Oriol procedono con le riprese, cominciano a riaprirsi le ferite della loro stessa relazione, e le discussioni si sovrappongono ai dubbi. Portare a termine il documentario sarà per loro l’occasione di rimodellare l’amore che li unisce e l’amore che hanno per il cinema.

PROIEZIONE DEL FILM LIBERTAD

Alle ore 22:30 (Sala Petrassi), all’interno dello spazio Tutti Ne Parlano, sarà proiettato Libertad di Clara Roquet.

La quindicenne Nora non sa cosa inventarsi per riuscire a sopravvivere a un’altra noiosa estate nella casa di famiglia sulla costa spagnola.

La nonna è malata e la sorella minore è troppo piccola per poter essere di compagnia. Ma ecco che nella vita di Nora irrompe Libertad, una giovane colombiana, anche lei quindicenne, che sa bene come trattare i ragazzi.

Le due ragazze sono una l’opposto dell’altra: ciononostante stringono un profondo legame, destinato a lasciare una traccia nella loro adolescenza. Libertad è però la figlia della domestica, e questa amicizia deve rimanere un segreto

PROGRAMMA RIFLESSI: IL FILM CRAZY FOR FOOTBALL – MATTI PER IL CALCIO

Nella linea di programma Riflessi alle ore 21.30, in sala Sinopoli, verrà proiettato Crazy for Football – Matti per il calcio, il nuovo film di Volfango De Biasi che torna a parlare di calcio e solidarietà dopo il successo dell’omonimo documentario.

Alla stessa ora, al MAXXI, ci sarà la proiezione di Inedita, un ritratto intimo di Susanna Tamaro che sarà presentato al pubblico alla presenza della regista Katia Bernardi e della scrittrice stessa.

OMAGGIO A SCOLA E MANFREDI: C’ERAVAMO TANTO AMATI

Anche quest’anno, la Festa rende omaggio a personalità del mondo del cinema e della cultura. In particolare saranno ricordati i novanta anni dalla nascita di Ettore Scola e il centenario della nascita di Nino Manfredi con la presentazione di C’eravamo tanto amati.

Il film, proiettato alle ore 16.30 in sala Petrassi, sarà proiettato nella versione restaurata da CSC-Cineteca Nazionale, a cura di Sergio Bruno e Sergio Toffetti, con la supervisione di Luciano Tovoli, presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata, dai negativi conservati in Cineteca Nazionale.

DUEL: LA DOLCE VITA IL SORPASSO

Alle ore 16, presso il Teatro Studio Gianni Borgna, il direttore artistico della Festa del Cinema, Antonio Monda, “sfiderà” Francesco Chiamulera in un Duel La dolce vita vs. Il sorpasso.

MEDICINEMA: FILM IO SONO BABBO NATALE

Per il quinto anno consecutivo prosegue la collaborazione fra MediCinema Italia Onlus e Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS con la Festa del Cinema, ospitando due film del programma ufficiale.

Per questa edizione 2021 si ritorna a proiettare in sala cinema per i pazienti ricoverati, osservando tutti i protocolli sanitari previsti per fronteggiare l’emergenza da Covid-19.

Si comincia martedì 19 ottobre, alle ore 16, con la proiezione di Io sono Babbo Natale di Edoardo Falcone che nel film dirige Marco Giallini e Gigi Proietti, nella sua ultima preziosa interpretazione.

Il film sarà introdotto da un video messaggio di saluto della Presidente della Fondazione Cinema per Roma, Laura Delli Colli, e presentato in sala dal regista Edoardo Falcone.

REBIBBIA FESTIVAL

Come ogni anno, la Festa del Cinema ospita il Rebibbia Festival, con proiezioni, incontri e laboratori che coinvolgono la popolazione reclusa fra l’Auditorium del Carcere e la Sala Cinema “Enrico Maria Salerno”.

Il 19 ottobre, alle ore 16, viene proiettato Io sono Babbo Natale di Edoardo Falcone. L’accesso del pubblico esterno alle sale del penitenziario è contingentato nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid.

L’evento è promosso da La Ribalta – Centro Studi Enrico Maria Salerno, Fondazione Cinema per Roma, Provveditorato Regionale Carceri di Lazio, Abruzzo e Molise, con il sostegno della Regione Lazio e di Roma Capitale. Info e prenotazioni: rebibbiafestival@gmail.com

I LINGUAGGI DELLE IMMAGINI E DEI SUONI: CONVEGNO

Al Teatro Studio Gianni Borgna (ore 11.30) avrà luogo il convegno dal titolo “Progetto formativo sui linguaggi delle immagini e dei suoni”. Roberto Perpignani, Marco Bellocchio, Marta Donzelli, Vittorio Gallese e Pietro Montani discuteranno, da diverse prospettive, i lineamenti fondamentali di un progetto formativo che vorrebbe indagare i “linguaggi delle immagini e dei suoni” riconsiderandone, senza pregiudizi, sia gli aspetti funzionali che quelli creativi.

RETROSPETTIVA: FILM THE MISSOURI BREAKS

Continua la retrospettiva della Festa del Cinema a cura di Mario Sesti dedicata ad Arthur Penn: alle ore 20.30 la Casa del Cinema ospiterà la proiezione di The Missouri Breaks.

CASA DEL CINEMA: DON CAMILLO E L’ONOREVOLE PEPPONE

Don Camillo e l’onorevole Peppone di Carmine Gallone, terzo episodio della celebre saga che vede protagonisti Fernandel e Gino Cervi è il Film della Nostra Vita scelto da Valerio Carrocci. La pellicola sarà proiettata alle ore 18.00 alla Casa del Cinema.

TEATRO PALLADIUM: FILM BENNY BENASSI

Presso il Teatro Palladium (ore 20), il pubblico potrà assistere al film Benny Benassi – Equilibrio di Matt Mitchener, Devin Chanda, Stefano Camurri e Cesare Della Salda.

LIBRERIA INDIPENDENTI: FILM BUONGIORNO NOTTE

Doppio appuntamento con il programma di proiezioni delle librerie indipendenti romane: presso la Libreria Tomo, alle ore 18.30, si terrà Buongiorno notte di Marco Bellocchio. Lo stesso titolo sarà mostrato anche presso il Teatro San Leonardo, grazie ad Acilia Libri, alle ore 20.45.

FILM IN REPLICA

Sei i film in replica nella giornata di martedì 19 ottobre. Alle ore 17 e alle ore 21, presso SCENA, saranno proiettati IONOI e Marina Cicogna – La vita e tutto il resto; alle ore 17.30 e 20.30, il My Cityplex Savoy ospiterà Hive e Ciao Libertini! Gli anni ottanta secondo Pier Vittorio Tondelli in sala 2, Strappare lungo i bordi e The North Sea, invece, in sala 1 alle ore 18 e alle ore 21.

Festa del Cinema di Roma: programma di martedì 19 ottobre 2021

Puoi scaricare il programma dettagliato di martedì 19 ottobre della Festa del Cinema.

Trovi orari, luoghi e titoli dei film, degli eventi e dei libri. Un’immersione completa nella cultura cinematografica e negli appuntamenti del festival cinematografico della Capitale.

Festa del Cinema di Roma – Programma di martedì 19.10.2021

Ti interessano storie crime, gialli e misteri?

Iscriviti a "Crime Window", la newsletter su film, romanzi, serie tv e articoli per gli appassionati di crimine e giustizia.