Le serie televisive dedicate al crimine e alla giustizia occupano una parte importante delle programmazioni di Tv e piattaforme in streaming.

La cronaca nera da sempre interessa lettori, spettatori, ascoltatori di giornali, televisione e radio.

Vi sono interessi al limite del morboso, forme quasi di dipendenza dalle cronache oscure. Ma c’è anche chi si interessa al crimine e alla giustizia per capire chi siamo.

Il delitto, l’investigazione, i processi giudiziari sono occasioni potenti di lettura di una società.

Lo scopo di questo magazine – partito con la ricerca su come i media trattano il caso di Milena Sutter e quello di Lorenzo Bozano – è di affrontare da un punto di vista scientifico, ma anche umano, la lettura delle produzioni televisive su crimine e giustizia.

Il nostro tentativo è una voce spesso isolata. Il fatto, però, che una serie televisiva come The Investigation, sul caso di una giornalista svedese uccisa nel 2017, abbia voluto rompere gli schemi delle narrazioni noir ci conforta ad andare avanti.

lickbait-serie-televisiva-thriller-netflix - magazine ilbiondino.org - ProsMedia - agenzia Corte&Media

“Clickbait”, serie tv thriller sulle distorsioni dei media

Un rapimento finisce sui social media: cosa accade quando il dramma privato finisce su Internet? La serie televisiva Clickbait, otto episodi di 45-50 minuti l’uno, è fra gli spettacoli più seguiti dagli spettatori della piattaforma di streaming Netflix. In Italia viene data fra le prime dieci preferenze, come spettacolo. Di

Leggi »
Sophie Toscan du Plantier - Netflix - magazine Il Biondino della Spider Rossa - ProsMedia - Agenzia Corte&Media

Il controverso caso di Sophie, la donna che amava l’Irlanda

Un femminicidio nel Natale del 1996 scuote una piccola comunità irlandese: recensione della serie Tv su Netflix. Chi ucciso Sophie Toscan du Plantier, produttrice cinematografica francese dell’alta borghesia parigina? A distanza di 25 anni da quel caso di violenza di genere, la risposta è ancora sospesa. La giustizia francese, qualche

Leggi »

Ti piacciono le storie ufficiali? O anche tu ami il dissenso?

Crime Window & Media è la newsletter che ti dà uno sguardo irriverente sul mondo del crimine e della giustizia. Puoi così vedere film, serie tv e leggere libri con l'occhio addestrato di chi non si ferma alle verità di comodo. Ti arriva ogni mese con contenuti unici, con il pensiero critico delle persone libere e l'umanità di chi rispetta la dignità delle persone. ISCRIVITI SUBITO! Nessun costo, niente spam, ti cancelli quando vuoi.