Film drammatici, che fanno pensare, che ci riportano al grande cinema. Ma anche film thriller e documentari. Questo nella library di IWONDERFULL Prime Video Channel.

Se vi siete persi le migliori pellicole distribuite in sala da I Wonder Pictures o se volete scoprire nuovi titoli di qualità in anteprima assoluta, ecco il calendario delle uscite dei mesi di aprile e maggio 2024 su IWONDERFULL Prime Video Channel, accessibile a tutti gli utenti Prime Video previo abbonamento mensile.

Ad aprile il catalogo di film si arricchisce con l’ultimo lavoro del regista francese maestro del genere demenziale intelligente Quentin Dupieux (alter ego cinematografico del musicista Mr. Oizo) – uscito nei cinema italiani lo scorso gennaio: Yannick – La rivincita dello spettatore.

Il film, con Raphaël Quenard e Pio Marmaï, si aggiunge ai precedenti titoli già disponibili al canale di streaming IWONDERFULL Prime Video Channel – Incredibile ma vero, Fumare fa tossire, Mandibules – due uomini e una mosca.

Caposaldo delle bizzarre intuizioni del regista l’introduzione di un elemento di assurdità nel quotidiano che genera situazioni sempre più assurde. Il tutto in una reazione a catena di eventi imprevedibili, tra il comico e il fantastico, in un minestrone di generi dove però tutto funziona efficacemente.

Film sulla diversità e l’identità

In arrivo anche l’opera prima di Estibaliz Urresola Solaguren 20.000 specie di api.

Il film ha trionfato ai Goya ricevendo i premi come miglior attrice non protagonista (Ane Gabarain), miglior sceneggiatura originale e miglior regista esordiente.

20.00 specie di api esplora con delicatezza il tema dell’identità di genere nel racconto di formazione del giovanissimo Aitor (Orso d’Argento al Festival di Berlino per la Migliore attrice a Sofia Otero) che sogna di essere una femmina.

Durante un’estate trascorsa in campagna vicino alle arnie dei produttori locali di miele, tutti dovranno confrontarsi con la possibilità che esistano ventimila specie diverse di api.

E che esistano almeno altrettante identità di genere, scegliendo da che parte stare nello spettro dell’accettazione di questa variegata diversità.

In Joyland del regista pakistano Saim Sadiq, la diversità viene narrata attraverso l’osteggiata storia d’amore tra un giovane ragazzo e un’attrice trans.

È un amore impossibile che illuminerà lentamente il desiderio di ribellione sessuale dell’intera famiglia Rana.

FRAMMENTI D’AMORE E AMORE TOSSICO

Si aggiunge nella library anche Frammenti di un percorso amoroso. Il film racconta la vita della regista Chloe Barreau attraverso le parole delle persone che l’hanno amata.

È invece un amore tossico e doloroso quello narrato in L’invenzione della neve diretto da Vittorio Moroni, con un’intensa Elena Gigliotti nei panni di una madre instabile e arricchito dalle animazioni di Gianluigi Toccafondo.

Tra i nuovi titoli in arrivo anche:

  • il thriller polacco Silent Land,
  • il russo La lista di Stalin – Captain Volkonogov Escaped di grande attualità, presentato in concorso a Venezia 78,
  • l’omaggio a Monica Vitti, in Mi fanno male i capelli di Roberta Torre, con Alba Rohrwacher e Filippo Timi

Per gli appassionati di cinema è in arrivo la retrospettiva dedicata a Claude Chabrol, regista di capolavori che spaziano dal giallo al noir e figura iconica della nascente Nouvelle Vague.

Scomparso nel 2010, il regista francese ha consegnato ai posteri una ricchissima eredità cinematografica, composta da ben 58 opere filmiche realizzate nel corso di mezzo secolo.

TRE DOCUMENTARI ORIGINALI

In arrivo anche tre documentari originali: il ritratto intimo del Premio Nobel per la Letteratura 2022 Annie Ernaux nel doc I miei anni super 8; il delicato documentario Sull’Adamant di Philibert, vincitore dell’Orso d’Oro 2023, che ci porta in un centro diurno galleggiante per il trattamento di persone con disturbi mentali, situato sulla Senna a Parigi.

Infine uno dei nomi più influenti della storia del cinema mondiale, narrato nel documentario Il mio nome è Alfred Hitchcock, diretto da Mark Cousins e realizzato in occasione del centesimo anniversario dal primo lungometraggio del maestro Alfred Hitchcock.

Trailer di alcuni dei nuovi film su IWONDERFULL Prime Video Channel

Ti piacciono le storie ufficiali? O anche tu ami il dissenso?

Crime Window & Media è la newsletter che ti dà uno sguardo irriverente sul mondo del crimine e della giustizia. Puoi così vedere film, serie tv e leggere libri con l'occhio addestrato di chi non si ferma alle verità di comodo. Ti arriva ogni mese con contenuti unici, con il pensiero critico delle persone libere e l'umanità di chi rispetta la dignità delle persone. ISCRIVITI SUBITO! Nessun costo, niente spam, ti cancelli quando vuoi.