La vicenda personale e giudiziaria del cosiddetto “biondino della spider rossa” raccontata nel podcast di Maurizio Corte, giornalista e media analyst.

Chi era davvero la persona Lorenzo Bozano? Di cosa è stato accusato e quanto sono fondate le accuse contro di lui?

E ancora: cos’è stato raccontato della vicenda di Milena Sutter, sparita a Genova il 6 maggio del 1971? E trovata due settimane dopo, senza vita, nel mare di Genova?

Il podcast Il Colpevole Perfetto. La storia sbagliata di Lorenzo Bozano e Milena Sutter racconta Lorenzo visto da un testimone privilegiato, che l’ha conosciuto a fondo: Maurizio Corte.

Dopo la sezione sul Caso Sutter-Bozano, in questo blog/magazine, e il libro Il Biondino della Spider Rossa. Crimine, giustizia e media (scritto con la criminologa Laura Baccaro), Maurizio Corte sceglie di raccontare quello che ha saputo, ha capito e ha studiato delle accuse contro il cosiddetto “biondino della spider rossa”.

In anteprima esclusiva, da giovedì 22 febbraio 2024, la Prefazione alla prima stagione del podcast Il Colpevole Perfetto.

Dal 28 marzo 2024, ogni giovedì, i sei episodi del podcast – su tutte le piattaforme – che raccontano i passaggi fondamentali del caso, le narrazioni mediatiche e le manipolazioni del racconto giudiziario.

A conclusione della prima stagione, l’intervista esclusiva a Laura Baccaro, psicologa giuridica e criminologa, che nel 2015 ha svolto una perizia psicologica e criminologica su Lorenzo Bozano.

L. Bozano e M. Corte - Genova - Podcast Il Colpevole Perfetto
Lorenzo Bozano, a sinistra, con Maurizio Corte, a Genova, nel 2016, durante uno degli incontri dedicati al caso giudiziario

La dignità della persona-Lorenzo

“Il podcast non è in alcun modo un’azione innocentista a favore di Lorenzo Bozano”, sottolinea Maurizio Corte, che insegna Giornalismo Interculturale e Multimedialità all’Università degli Studi di Verona.

“Non so se Lorenzo abbia svolto, o meno, un ruolo in quella ingarbugliata vicenda”, precisa l’autore del podcast. “Di certo si è trovato scaraventato in un girone infernale, molto più grande di lui. E molto più complesso di quanto un giovane come lui, dalle grandi speranze ma dai pochi fatti, potesse gestire”,

“Ho voluto analizzare, con metodo scientifico, la narrazione su Lorenzo Bozano e sul caso di Milena Sutter”, osserva Corte.

“Ho voluto restituire dignità umana alla persona-Lorenzo, su cui giornali, magistrati e giudici hanno espresso giudizi indegni di una società civile”, fa notare l’autore del podcast Il Colpevole Perfetto.

UN DRAMMA UMANO CHE MERITAVA ALTRO TRATTAMENTO

“Ciascuno di noi, vista l’aria che tira, si potrebbe trovare al posto di Lorenzo Bozano”, sottolinea il giornalista Maurizio Corte, che si occupa di analisi dei media.

“Una cosa non posso accettare: il fatto che qualcuno abbia condito con narrazioni bugiarde un dramma umano sconvolgente, quello di Milena e della sua famiglia, che meritava ben altro lavoro investigativo e giudiziario”, sottolinea Corte.

Il podcast Il Colpevole Perfetto. La storia sbagliata di Lorenzo Bozano e Milena Sutter è una produzione a cura dell’associazione culturale ProsMedia e dell’agenzia di informazioni Corte&Media.

Podcast Il Colpevole Perfetto

Qui puoi ascoltare, con il collegamento alla piattaforma Spreaker, il trailer, la prefazione e gli episodi del podcast dedicato al caso di Lorenzo Bozano e Milena Sutter.

Il podcast è disponibile, a titolo gratuito, su tutte le piattaforme di podcasting.


TERZO EPISODIO. “La ragazza va di fretta”


SECONDO EPISODIO. “Il biondino che non c’è”



PRIMO EPISODIO. “Milena è sparita”


PREFAZIONE

TRAILER

MediaKit per giornaliste/i e blogger

Qui puoi trovare i materiali e i contatti che ti servono per raccontare il podcast Il Colpevole Perfetto. La storia sbagliata di Lorenzo Bozano e Milena Sutter.

Foto dall’intervista a Lorenzo Bozano (2017)

Lorenzo Bozano, a sinistra, intervistato al Porto Antico di Genova da Maurizio Corte, nel 2017. La foto è di Jessica Zufferli.

Lorenzo Bozano intervistato nel 2017 da Maurizio Corte - Biondino della Spider Rossa

Ti piacciono le storie ufficiali? O anche tu ami il dissenso?

Crime Window & Media è la newsletter che ti dà uno sguardo irriverente sul mondo del crimine e della giustizia. Puoi così vedere film, serie tv e leggere libri con l'occhio addestrato di chi non si ferma alle verità di comodo. Ti arriva ogni mese con contenuti unici, con il pensiero critico delle persone libere e l'umanità di chi rispetta la dignità delle persone. ISCRIVITI SUBITO! Nessun costo, niente spam, ti cancelli quando vuoi.